Genitori Di Romina Power

Spargi l'amore
Genitori Di Romina Power
Genitori Di Romina Power

Genitori Di Romina Power – Questa cantante, attrice e conduttrice televisiva italo-americana è nata Romina Francesca Power a Los Angeles il 2 ottobre 1951. Tyrone Power e Linda Christian erano entrambi attori di film di Hollywood. Trascorse i suoi primi anni negli Stati Uniti, ma dopo la morte di suo padre alla fine del 1958, lei e la sorella minore Taryn furono allevate dalla nonna materna in Messico.

Tyrone, suo padre profondamente religioso, scelse il nome Romina per sua figlia a causa del suo amore per Roma .La famiglia si trasferì in Italia quando lui aveva nove anni e lì trascorse l’ultimo anno di scuola elementare con la madre, la sorella e il patrigno, l’attore Edmund Purdom. A metà degli anni Sessanta accompagnò sua madre in Inghilterra per poter frequentare la scuola lì.

Era il suo debutto come attrice.

Iniziando la sua carriera cinematografica alla tenera età di 13 anni, è apparso in quattordici film in quattro anni, mettendo in mostra le sue doti di attore in parti che spaziavano dall’erotismo di Justine alle scappatelle della virtù, diretti da Jesús Franco e girati quando era sedici anni . Durante un periodo particolare, prendeva spesso LSD mentre si godeva l’opportunità di visitare le vivaci scene artistiche di Roma, Londra e Los Angeles .

L’incontro con il giovane Albano Carrisi sul set del film romano del 1967 Nel sole, un “musicista” – realizzato in risposta al notevole successo discografico della canzone – ha presentato l’artista al pubblico. Carrisi era appena diventato un record di vendite, avendo venduto quasi 1,5 milioni di copie del singolo a 45 giri. Tra gli attori presenti nella foto c’erano Ciccio Ingrassia e Franco Franchi, Loretta Goggi, Nino Taranto ed Enrico Montesano.

Cantante

Dopo aver firmato con la ARC nel 1966, fece il suo debutto musicale con il singolo 45 giri in stile beat Quando gli angeli cambia le piume; il singolo venne poi pubblicato dalla EMI/Parlophone. L’area disco verde del Festivalbar del 1969 fu vinta da una delle sue canzoni più celebri, Acqua di mare ; dall’altra parte c’è la ballata folk Messaggio.

Power eseguirà questo genere anche più avanti nella sua carriera. Nello stesso anno registra il suo album di debutto, 12 canzoni e una poesia. La sua partecipazione a Un disco per l’estate 1970 e al Festivalbar 1970 con Armonia, che ha scritto insieme a Bano dopo il loro matrimonio, gli è valsa il sesto posto in finale.

Nel 1972 ritorna trionfalmente a Un disco per l’estate con Nostalgia. Nel 1974 arrivò alla finale dello stesso concorso con E le comete si sparsero nell’azzurro. Il suo secondo album, Listen, I’ll tell you about a love… del 1974, tentò uno stile da “cantautore” non commerciale ma non riuscì a ottenere molta popolarità.

L’anno successivo pubblicò il suo terzo album, che era una cover di Here, There and Everywhere dei Beatles. La title track, che era stata pubblicata su 45 giri due anni prima come With apair of blue jeans, ebbe un enorme successo e fu registrata nuovamente nel 1979 con il titolo US America. La sua esibizione da solista del 1976 al Festival di Sanremo fu la sua unica apparizione in competizione; tuttavia, la sua canzone “Non due” non ha superato il turno eliminatorio.

Dalla sua uscita nel 1982, Il Ballo del Qua Qua è stato il suo singolo di maggior successo. La melodia e il testo orecchiabili della canzone, particolarmente apprezzati dai bambini, nascondono una spensierata satira dell’autorità politica.

La loro unione e il successivo sodalizio con Al Bano

Il 26 luglio 1970 sposò il cantante pugliese Al Bano. Hanno avuto quattro figli insieme: Ylenia il 29 novembre 1970, Yari il 21 aprile 1973, Cristèl il giorno di Natale 1985 e Romina Jr. Jolanda il 1° giugno 1987. Lei è stata molto coinvolta nel percorso creativo del marito.Circostanze misteriose portarono alla scomparsa di Ylenia, la figlia maggiore, da New Orleans tra il 31 dicembre 1993 e il 1 gennaio 1994. La coppia si separò il 20 luglio 2012, in seguito a una separazione legale avvenuta nel febbraio 1999, tre anni dopo il loro ritorno. alle carriere individuali. Il loro matrimonio è durato 29 anni.

Genitori Di Romina Power

Ha gareggiato in due Eurovision Song Contest con Albano; il primo fu nel 1976 a L’Aia con “We’ll Live It All Again, e il secondo nel 1985 a Göteborg con “Magic, oh magic”. Entrambi si classificarono settimi e nel 1984 vinse il Festival di Sanremo con “Ci sarà”. I tuoi risultati al Festival includono un secondo posto nel 1982, un terzo posto nel 1987 e nel 1989 e un ottavo posto nel 1991. Quando nel 1985 il Quartetto Cetra eseguì la parodia de “I promessi sposi”, tu ne facevi parte come Lei Lucia.

Da quando nel 1999 si è separata da Al Bano e il 20 luglio 2012 è stata annunciata ufficialmente la sentenza definitiva di divorzio da parte del tribunale di Brindisi [5], ha notevolmente ridotto il suo canto e le sue apparizioni televisive, optando per una vita lontana dalle luci della ribalta. Dopo aver acquistato una casa a Sedona, in Arizona, nell’ottobre del 2007, è partita dall’Italia per la sua città natale, gli Stati Uniti, alla fine del 2008.2020, è tornata a vivere in Italia a causa della pandemia di COVID-19; si stabilisce in Puglia, regione alla quale si sente ancora molto legata.

La sua dichiarata uscita di scena

Il lavoro svolto da Romina come scrittrice, pittrice e personaggio televisivo le ha assicurato che non sarebbe mai scomparsa del tutto dall’industria dell’arte e dell’intrattenimento. Molte persone la adorano davvero. Poiché aveva un rapporto così profondo e amorevole con suo padre quando era giovane, vede la sua incapacità di ricordare i suoi primi sette anni come un meccanismo protettivo contro il dolore emotivo della sua perdita.

Lo ha affermato in più occasioni. Ha iniziato a fare ricerche sul famoso attore in giovane età a causa di ciò e delle loro sorprendenti somiglianze fisiche e psicologiche; voleva dipingere il quadro più accurato dell’uomo che ha avuto un impatto così profondo sulla vita e sull’anima di Romina prima della sua prematura scomparsa all’età di quarantaquattro anni. Nel corso di venticinque anni, Gremese ha condotto interviste approfondite con numerose persone legate alla vita di Tyrone Power, inclusi colleghi noti, e ha raccolto le loro storie nel libro del 1998 Alla ricerca di mio padre.

Il sabato sera su Rai 1 con Fabrizio Frizzi era quando conduceva Per tutta la vita…? dal 1998 al 2000. L’incarico di conduttrice di Un ponte tra le stelle su Rai 1 nasce il 5 gennaio 2002, quando le viene chiesto di assistere Mara Venier al Teatro Rendano di Cosenza . Ha anche eseguito la versione italiana della colonna sonora del film La vita è bella durante tutto il programma. Oggi si identifica come discepola del buddismo tibetano; la sua pratica dello yoga e della meditazione è iniziata dopo il contatto con l’India .

Mentre il film veniva proiettato fuori concorso al Festival di Cannes del 2007, ha fatto una breve apparizione in Go Go Tales, il film più recente di Abel Ferrara. Dopo aver annunciato nell’ottobre 2008 la sua intenzione di recarsi negli Stati Uniti, vi è rimasta fino al 2020 prima di tornare in Italia. Nella seconda stagione di Ciak… si canta!, programma di varietà musicale di Rai 1 condotto da Pupo, Emanuele Filiberto di Savoia e Cristina Chiabotto, hai cantato “Acqua di mare!” e ha vinto il 7 maggio 2010.

Scriverà dei suoi tre anni trascorsi a prendersi cura di Linda Christian, sua madre, nel suo romanzo autobiografico Ti prendo per mano. Linda era malata di cancro al colon ed è morta il 22 luglio 2011 . Diversi anni dopo aver registrato un album con Maurizio Fabrizio e Yari Carrisi nel 1998 e nel 1999, Romina lo ha ripubblicato nell’ottobre 2012 tramite Creative and Dreams. Il titolo dell’album è Da Lontano. Lo ha realizzato in completa segretezza, senza promuovere il lavoro in alcun modo, forma o forma negli Stati Uniti o in Europa; infatti, gli unici posti dove puoi acquistarlo sono su Amazon e iTunes.

In visita ad Al Bano e Sanremo per un incontro artistico

Erano passati sedici anni dalla sua precedente esibizione con Al Bano, avvenuta nel 1997 in Brasile al Maracanã davanti a Papa Giovanni Paolo II con il brano “Al mondo sia noi”, quando si riunì con la band nell’ottobre 2013 per tre concerti a Mosca, Russia. Le esibizioni dal vivo di Al Bano e Romina includevano sette canzoni: Libertà, Cierà, Acqua di mare, Dialogo, Che angelo sei, Sharazan e Felicità.

Ai tre concerti hanno partecipato Riccardo Fogli, Gianni Morandi, Umberto Tozzi, Pupo, i Matia Bazar, i Ricchi e Poveri e Toto Cutugno. L’Al Bano & Romina Power Reunion Tour 2014 ha seguito Mosca. Ha avuto due spettacoli nell’aprile 2014 ad Atlantic City, negli Stati Uniti, e tre concerti nel maggio 2014 a Montréal, Canada, e alle Cascate del Niagara, in Canada. Nel 2015 e nel 2016 il tour è continuato.

Quell’anno fece il suo ritorno sul grande schermo interpretando Il segreto d’Italia, una drammatizzazione della terribile strage di Codevigo; l’ANPI sferrò un duro attacco al film e all’attrice per la sua rappresentazione della strage, rivendicando il fascismo. Un pubblico elevato, pari al 58,56%, ha assistito al suo trionfale ritorno all’Ariston il 10 febbraio 2015, dopo 24 anni di assenza.

Genitori Di Romina Power
Genitori Di Romina Power

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Rilevato blocco pubblicità!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando estensioni per bloccare gli annunci. Sostienici disabilitando il blocco degli annunci.

error: Il contenuto è protetto !!